“Concilium” e la disabilità

La rivista internazionale di teologia “Concilium” edita dalla Queriniana propone, sul numero 5/2020, un approfondimento sul tema “Diversamente abile: per una Chiesa cui tutti possano appartenere”. La sezione monografica, curata da Margareta Gruber, Huang Po– Ho e Gianluca Montaldi, offre tra gli altri contributi di Luca Badetti, Veronica Donatello, Martin Lintner, Anne Masters, Bernhard Nitsche, Johannes Reinders e Markus Schiefer Ferrari. L’editoriale dei curatori rimarca come la base della loro riflessione sia «l’antropologia delle religioni», capace di «aiutare o negare l’identità delle persone», analizzando dal punto di vista della teologia critica innanzitutto «cosa, nella storia del pensiero, ha differenziato il ‘diverso’».

avvenire

Il blog dei sacerdoti sposati è stato fondato nel 2003. L’accesso ai servizi è riservato agli utenti che sostengono il sito con un libero contributo per le finalità del movimento legato all’associazione di volontariato “Chif – Liberi e solidali” (registrata civilmente). Per informazioni sacerdotisposati@gmail.com