DEROGHE DI NATALE, IL GOVERNO CHIAMA IL PARLAMENTO. ‘SI ASSUMERÀ LA RESPONSABILITÀ DI EVENTUALI DEROGHE’

Il governo rinvia al Parlamento la responsabilità di decidere eventuale deroghe ai divieti di spostamento durante le feste di fine anno. I limiti, spiega il premier Conte da Bruxelles, possono “creare un problema oggettivo. Chi vive in una grande città e ha i congiunti prossimi ha la possibilità di muoversi. Chi è in paesini più piccoli, può avere qualche difficoltà. Se il Parlamento, assumendosene tutta la responsabilità, vuole introdurre eccezioni sui Comuni più piccoli, in un raggio chilometrico contenuto, torneremo su questo punto. Il Parlamento è sovrano. Ma grande cautela in qualsiasi eccezione’.

ansa

Pubblicato da

Il blog dei sacerdoti sposati è stato fondato nel 2003. L’accesso ai servizi è riservato agli utenti che sostengono il sito con un libero contributo per le finalità del movimento legato all’associazione di volontariato “Chif – Liberi e solidali” (registrata civilmente). Per informazioni sacerdotisposati@gmail.com