Crea sito

MORTO UN 13ENNE AD ASTI PER L’ESPLOSIONE DI UN PETARDO. MAI COSI’ POCHI FERITI A NAPOLI E NEL MILANESE

Un 13enne è morto ad Asti poco dopo la mezzanotte per le lesioni all’addome causate da un petardo, nel campo nomadi dove viveva. Un ferito grave a Milano, in una sparatoria fra gruppi di albanesi, probabilmente legata alla criminalità. Nel Milanese e nella provincia di Napoli mai registrato un numero così basso di feriti a Capodanno: a Napoli solo otto, compresa una donna colpita alla testa da un proiettile vagante, esploso dopo la mezzanotte, a Mugnano. Sarà operata nei prossimi giorni per estrarre il proiettile.

ansa