Crea sito

«Nel mondo 80 milioni tra sfollati e rifugiati. Aumenteranno se non si fermano le guerre»

Hanno superato la soglia degli 80 milioni gli sfollati e i rifugiati nel mondo. Nell’ultimo anno milioni di persone sono state costrette a fuggire dalle loro case a causa di persecuzioni, conflitti e violazioni dei diritti umani. E secondo l’Alto Commissario delle Nazioni Unite per i rifugiati, la pandemia e i conflitti esistenti o nuovi hanno «drammaticamente influenzato le loro condizioni». E la cifra enorme di persone sradicate rischia di «continuare ad aumentare a meno che i leader mondiali non fermino le guerre», ha detto l’Alto Commissario, Filippo Grandi. Nella foto Ansa bambini in un campo profughi: numerose famiglie sono fuggite dai loro villaggi dopo che i talebani hanno lanciato massicci attacchi in diversi distretti della provincia di Helmand, in Afghanistan.

avvenire