NUOVO RITROVAMENTO A POMPEI, È UN TERMOPOLIO INTATTO

CIBI IN PENTOLA. FRANCESCHINI, “ESEMPIO PER IL PAESE” Due anatre appese per i piedi, un gallo, un cane al guinzaglio, che sembrano dipinti in 3d. Torna alla luce a Pompei l’ambiente quasi integro di un Thermopolium, bottega di street food, con piatti di ogni tipo, dalle lumache ad una sorta di “paella”. Una scoperta, anticipa all’ANSA il direttore Osanna, che “restituisce un’incredibile fotografia del giorno dell’eruzione”, e apre a nuovi studi su vita, usi e alimentazione dei pompeiani, “Sarà un dono di Pasqua per i visitatori”, annuncia. Il ministro Franceschini: “esempio virtuoso per la ripresa del Paese”.

ansa

Pubblicato da

Il blog dei sacerdoti sposati è stato fondato nel 2003. L’accesso ai servizi è riservato agli utenti che sostengono il sito con un libero contributo per le finalità del movimento legato all’associazione di volontariato “Chif – Liberi e solidali” (registrata civilmente). Per informazioni sacerdotisposati@gmail.com