Pakistan: giornalista cristiano ucciso in un agguato

ansa

Un giornalista, appartenente alla minoranza cristiana pachistana, Qais Javed Masih, è stato ucciso in un agguato da uomini armati nella città di Dera Ismail, nel nordovest del Pakistan. Secondo la polizia, due motociclisti non identificati hanno bussato alla porta di Qais Javed e, quando il reporter ha aperto la porta, hanno aperto il fuoco, dandosi poi alla fuga.

“Ha ricevuto diverse pallottole nell’addome ed è morto prima di raggiungere l’ospedale”, ha detto la polizia che ha aperto un’indagine.
Qais Javed ha lavorato per quasi 10 anni per il noto canale Geo News, fino al 2016 quando ha lanciato un suo stesso canale web ‘Ehad Nama’, piuttosto popolare nella città di Dera Ismail Khan e sui canali social.

Pubblicato da

Il blog dei sacerdoti sposati è stato fondato nel 2003. L’accesso ai servizi è riservato agli utenti che sostengono il sito con un libero contributo per le finalità del movimento legato all’associazione di volontariato “Chif – Liberi e solidali” (registrata civilmente). Per informazioni sacerdotisposati@gmail.com