Preti sposati cammino di speranza anche per il 2021

Quando nel 2003 nasceva il Movimento Internazionale dei sacerdoti sposati  si nutrivano grandi sentimenti di fiducia per un facile superamento della normativa canonica relativa al celibato obbligatorio nella Chiesa cattolica di rito latino e alla riammissione dei preti sposati nella Chiesa.

Sono ormai trascorsi da allora circa diciotto anni nel corso dei quali la testimonianza coraggiosa di preti sposati e delle loro mogli ha inciso nel tessuto delle comunità cristiano-cattoliche.

Determinante è stato a tal fine il ruolo svolto dai mezzi di comunicazione di massa che hanno contribuito a favorire una informazione aperta e corretta sull’argomento  (la redazione e il sito dei sacerdoti sposati http://nuovisacerdoti.altervista.org hanno contribuito a non far affievolire il dibattito sui preti sposati).

Il Movimento Internazionale dei sacerdoti sposati intende continuare il proprio cammino anche per il 2021 sul sentiero della speranza della riammissione dei preti sposati nella Chiesa.

Pubblicato da

Il blog dei sacerdoti sposati è stato fondato nel 2003. L’accesso ai servizi è riservato agli utenti che sostengono il sito con un libero contributo per le finalità del movimento legato all’associazione di volontariato “Chif – Liberi e solidali” (registrata civilmente). Per informazioni sacerdotisposati@gmail.com