SIRIA Almeno trenta soldati di Assad uccisi in un attacco del Daesh

Almeno 30 soldati del regime di Bashar al-Assad sono rimasti uccisi in un attacco jihadista contro il bus che li riportava a casa per un permesso. A riferirlo, ieri, è stato l’Osservatorio siriano per i diritti umani, che punta il dito contro gli uomini del Daesh. Dal canto suo, l’agenzia ufficiale Sana ha riferito di «un attacco terroristico» contro un autobus, sulla strada che collega Deir Ezzor con Palmira, che ha ucciso «25 cittadini» e causato 13 feriti.

Il blog dei sacerdoti sposati è stato fondato nel 2003. L’accesso ai servizi è riservato agli utenti che sostengono il sito con un libero contributo per le finalità del movimento legato all’associazione di volontariato “Chif – Liberi e solidali” (registrata civilmente). Per informazioni sacerdotisposati@gmail.com