Venezia: marea a 117, il Mose lascia all’asciutto la città

 © ANSA

(ANSA) – VENEZIA, 12 DIC – La marea alle bocche di porto di Venezia ha raggiunto, in mare, il livello di 117cm, ma Venezia è rimasta all’asciutto grazie all’utilzzo del Mose. La massima, in mare, è stata raggiunta, secondo il Centro maree del Comune, alle 7.25 mentre in laguna al punto di rilevazione della Punta della Dogana l’acqua segnava solo 75cm.

Le previsioni, tutte da valutare per la notevole variabilità dei venti, prevedono per domani mattina, alle 9.0 un’acqua alta a 115cm in abbassamento.
Da valutare quindi se sarà usato il sistema di 78 paratoie mobili alle bocche di Lido, Alberoni e Chioggia con il loro innalzamento nella notte. (ANSA).

Pubblicato da

Il blog dei sacerdoti sposati è stato fondato nel 2003. L’accesso ai servizi è riservato agli utenti che sostengono il sito con un libero contributo per le finalità del movimento legato all’associazione di volontariato “Chif – Liberi e solidali” (registrata civilmente). Per informazioni sacerdotisposati@gmail.com