MIGRANTI, RIPESCATI VENTI CORPI AL LARGO DELLA TUNISIA

ansa

ALTRI CINQUE SOCCORSI, SI CERCANO ALTRI EVENTUALI SUPERSTITI Venti cadaveri di migranti di origine subsahariana sono stati recuperati al largo della Tunisia centrale, dopo l’affondamento della loro barca improvvisata. Altre cinque persone sono state soccorse e le operazioni di ricerca da parte delle guardie marittime sarebbero ancora in corso, secondo il ministero della Difesa tunisino.

Il blog dei sacerdoti sposati è stato fondato nel 2003. L’accesso ai servizi è riservato agli utenti che sostengono il sito con un libero contributo per le finalità del movimento legato all’associazione di volontariato “Chif – Liberi e solidali” (registrata civilmente). Per informazioni sacerdotisposati@gmail.com