Crea sito

La bufala di fine anno: “Papa Francesco si dimette prima del 31 dicembre”

Una indiscrezione pubblicata da alcuni giornali inglesi e poi smentita totalmente

La bufala di fine anno stavolta riguarda le presunte dimissioni diPapa Francesco prima del 31 dicembre. In realtà si tratta di una notizia priva di ogni fondamento, l’ennesima fatta circolare sul Papa. La bufala è stata diffusa attraverso i media inglesi.

La bufala è stata pubblicata prima di Natale

Scriveva il giornale cattolico Il Sussidiario.net il 23 dicembre:

“Le dimissioni di Papa Francesco avverranno senza dubbio dopo Natale e prima del 31 dicembre di quest’anno”. La “bomba” arriva dal’Inghilterra e in particolare da una fonte vaticana considerata “fidata” come Austen Ivereigh, già collaboratore del Vaticano ed ex direttore degli affari pubblici del Cardinale Cormac Murphy-O’Connor (ex arcivescovo di Westminster).

I media inglesi (Daily Express.uk in primis) stamani hanno rilanciato la potenziale notizia clamorosa. Ma dalla Santa Sede per il momento non perviene alcun commento. E dallo stesso Ivereigh è giunta immediata smentita della presunta “citazione”.

AUSTEN IVEREIGH

Austeni-(CC BY-SA 3.0)
Austen Ivereigh.

L’intervista alla televisione messicana

Secondo l’Express, la tesi delle dimissioni sarebbe stata riferita da collaboratori del Papa. Il tabloid proseguiva citando l’intervista rilasciata alla «televisione messicana nel 2014», in cui Francesco sosteneva che il suo papato «sarebbe stato breve», di altri cinque anni.

«Quello che so ora dalle persone a lui vicine è che avrà bisogno di sette anni per realizzare il suo piano quinquennale. E questo, ovviamente, significherebbe restare fino al 2020», aveva scritto L’Express attribuendo la frase a Ivereigh (Il Primato Nazionale.it, 28 dicembre).

La smentita

Ivereigh ha però negato con forza di aver mai asserito quanto riportato dall’Express. E per rafforzare la sua tesi, in una serie di tweet ha ricostruito la vicenda. Tanto da costringere lo stesso giornale a pubblicare una smentita della notizia.

«Nessun giornalista serio se ne sta interessando. Ma alcuni media continuano a riportare l’articolo di un tabloid britannico nel quale avrei predetto le imminenti dimissioni del Papa. Non è vero. Sono fake news», ha twittato Ivereigh. Così la bufala è stata così smontata definitivamente.

Aleteia